8 marzo 2019

L' 8 marzo è la giornata internazionale della donna e si celebra per ricordare sia le conquiste sociali, economiche e politiche, sia le discriminazioni e le violenze che le donne hanno subito e tutt'ora subiscono in alcuni paesi del mondo. Questa celebrazione avviene in Italia dal 1922. A partire dal 1946, in Italia si usa regalare un rametto di mimosa alle donne. La mimosa è il simbolo della forza e della femminilità ed è stata scelta proprio perchè fiorisce in questo periodo ed è un fiore che tutti possono permettersi di regalare. Il fatto che la mimosa riesca a fiorire anche nei terreni più difficili, viene paragonato alla forza delle donne e alla capacità che hanno di rialzarsi dopo ogni difficoltà e simboleggia le lotte per i diritti che tutt'oggi stanno conquistando. Per questa occasione venerdì 8 marzo a Portoferraio saranno molti gli appuntamenti: Dalle ore 11.00 alle 12.00 presso il mercato settimanale, tra viale Elba e via Buozzi, saranno distribuite delle mimose a tutte le donne;

Alle ore 16.00 presso la sala della Provincia in viale Manzoni, l'Università del tempo Libero e l'Azienda USL Toscana Nord Ovest hanno organizzato un incontro aperto a tutti dal titolo “Codice Rosa ed azioni a contrasto della violenza” con la Dott.ssa Garfagnini Anna, Direttore Unità Funzionale Assistenza Sociale Zona Elba e Responsabile “Codice Rosa Elba”;

Alle ore 16.30, presso la Sala della Gran Guardia, ci sarà uno spettacolo teatrale intitolato "Le donne dell'Imperatore", organizzato dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Portoferraio e dalla Cosimo de'Medici (ingresso gratuito);

Inoltre presso la Sala Telemaco Signorini il Collettivo ISOSEI esporrà una mostra fotografica intitolata "Una nessuna centomila" visitabile dall'8 al 10 marzo.


Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • SoundCloud App icona
  • Icona App Instagram
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square