Giornata Mondiale della consapevolezza dell'Autismo

Domani, martedì 2 aprile, ricorre la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo. E’ stata istituita nel 2007 dall’ Assemblea Generale delle Nazioni Unite, per sensibilizzare le persone: nel mondo 1 bambino su 100 ha questo disturbo che tutti conosciamo come Autismo, ma il suo vero nome è Disturbo dello Spettro Autistico o ASD. Solo in Italia sono 500mila le famiglie interessate e si è notato che sono più colpiti i maschi che le femmine. Con questi dati parlano addirittura di epidemia, perché questo aumento è legato, forse, ad una maggiore precisione nel diagnosticare questa malattia neurologica e più attenzione da parte dei genitori, degli educatori, degli insegnanti e dei pediatri verso queste “anomalie” infantili.

Questo disturbo si manifesta nei primi anni di vita e varia da persona a persona. In pratica sono dei disturbi al livello neurologico e portano a difficoltà nelle interazioni sociali e nella comunicazione verbale e non. Questa “anomalia” può essere associata anche a problemi fisici o a disabilità intellettuali, anche se alcune persone affette da questa malattia hanno abilità visive e artistiche molto spiccate.

Per dare sostegno alle persone autistiche e alle loro famiglie e sensibilizzare le persone, alcuni monumenti in giro per il mondo si coloreranno di blu, colore della conoscenza e della sicurezza, lo slogan lanciato dalla campagna “Light it up blue”, voluta da Autism Speaks, è:«Non chiudere la porta alla conoscenza, accendi una luce blu».

Ci piace sostenere questa campagna ricordando qui le 10 cose che bisognerebbe sempre tenere a mente quando si parla con un bambino autistico:

1. Io sono un bambino; 2. I miei sensi non si sincronizzano; 3. Distingui fra ciò che non voglio fare e non posso fare; 4. Sono un pensatore concreto. Interpreto il linguaggio letteralmente; 5. Fai attenzione a tutti i modi in cui cerco di comunicare; 6. Fammi vedere! Io ho un pensiero visivo; 7. Concentrati su ciò che posso fare e non su ciò che non posso fare; 8. Aiutami nelle interazioni sociali; 9. Identifica che cos’è che innesca le mie crisi; 10. Amami incondizionatamente.


Featured Posts
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Non ci sono ancora tag.
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • SoundCloud App icona
  • Icona App Instagram
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square